Ci sono alcune erbe naturali che hanno proprietà cicatrizzante e quindi risultano rigeneranti per la pelle. Riescono a favorire la rimarginazione di piccole ferite o abrasioni senza ricorrere a sostanze chimiche.

Cicatrizzante naturale: la centella asiatica

Questa pianta stimola la produzione di collagene, una sostanza fondamentale nelle cellule dell’epidermide. La centella asiatica quindi è utile per attenuare alcuni problemi della pelle come ferite o abrasioni. Si può applicare qualche goccia del relativo olio essenziale, diluito con l’olio di mandorle dolci, direttamente sulla zona interessata.

 

Cicatrizzante naturale: l’aloe vera

L’aloe vera dati i suoi numerosi utilizzi è il rimedio naturale per eccellenza. Oltre a proprietà antinfiammatorie ha efficacia lenitiva e cicatrizzante che consente di accelerare e agevolare la guarigione delle ferite, stimolando la ricrescita e il rinnovamento delle cellule epidermiche.

Basta applicare il gel di Aloe Vera sulla parte interessata.

 

Cicatrizzante naturale: rosa mosqueta

Qualche goccia di olio essenziale, puro o diluito con olio di mandorle dolci, può essere applicata direttamente sulla ferita per favorirne la cicatrizzazione

L’olio essenziale di rosa mosqueta ha notevoli proprietà antiossidanti e ha efficacia rigenerante e anti-age sulla pelle.

Oltre ad attenuare gli effetti dell’invecchiamento cutaneo e a ridurre le rughe d’espressione, è adatto anche per rimarginare piccole cicatrici e per trattare la pelle acneica.