Chi lo ha detto che i prodotti make up richiedono preparazioni particolari e difficili? Alcuni posso essere prodotti facilmente in casa, come la cipria a base di polvere di riso.

Basta prendere del riso non cotto e polverizzarlo nel mixer fino ad ottenere una polvere impalpabile.

Se risultano ancora grumi o pezzi non polverizzati basta prendere un colino o una garza e filtrare la povere di riso ottenuta.

Si può conservare in un vasetto con tappo a vite e per applicarla si stende a piacimento con il pennello o il piumino.

Questo cosmetico completamente naturale non ostruisce i pori, opacizza la pelle tendendo al lucido in caso di clima molto umido (molto utilizzata infatti dalle ragazze giapponesi, essendo l’estate nipponica molto umida) e uniforma l’epidermide.

Se si preferisce una colorazione diversa dal bianco così ottenuto, si può procedere cuocendo la polvere di riso:

  • Mettere in un pentolino sul fuoco a fiamma bassa
  •  Mescolare con un cucchiaio di legno e dopo pochi minuti cambierà colore

Quando la gradazione ottenuta è di nostro gradimento, spegnere il fuoco e trasferire la polvere in un contenitore freddo altrimenti continua a scurirsi.